UN TUFFO A PSIRRI

Blog

Scusate il paragone nautico, ma tuffarsi nel quartiere di Psirri è come un’immersione in un’Atene completamente diversa di cui tu probabilmente ignoravi l’esistenza. Sicuramente conosci le meraviglie archeologiche e l’elegante quartiere di Kolonaki, ma Psirri è la patria di una verve culturale completamente diversa, e se dovessi trovartici ne farai parte anche tu. Si tratta di un universo compatto, urbano e in gran parte autonomo fatto di bar e locali tipicamente hipster, ma anche di negozi di antiquariato pieni di oggetti bizzarri, negozi di vinili vintage e botteghe artigiane. Potrai apprezzare tutto questo in una singola passeggiata.
È qui che grandi depositi diventano tipici negozi al dettaglio e al posto dei giardini puoi trovare, sparsi ad ogni angolo, coloratissimi murales e graffiti. Ad oggi, Psirri è forse il maggior centro vitale dell’arte di strada. Non pensare però che sia solo un insipido ammasso di cemento: troverai sprazzi di bouganville color rosa che impressioneranno anche il flâneur più esigente, mentre la luce dell'Attica trasforma, come per magia, anche i vicoli più stretti in maestosi viali. Ti rendi conto dell’avventura che ti aspetta? Concediti tutto il tempo necessario per rilassarti, passeggiare ed esplorare. Una delle cose più interessanti che potrai ammirare è il melting pot di persone; la Plaka ha i suoi accoliti ed è giusto che sia così, ma Psirri attira un mix di ateniesi di ogni risma oltre a tantissimi visitatori dei posti più disparati. Questa non è certo l'antica Agora, piuttosto un moderno crocevia immerso nella capitale greca. Effettivamente potrebbe essere considerata una nuova Agora.


Psirri è un quartiere dai confini estesi e indefiniti, ma può comunque essere delimitato: c'è Via Ermou lungo il perimetro meridionale, Via Sofokleous a nord (anche se non fino a Omonia), Via Pireos a ovest e Via Athinas ad est. All'interno del quartiere ci sono vie importanti come Sarri, Aisxylou, Aristofanous, Pallados e ovviamente Mikonos, che prende il nome dall'antico scultore, non dall'isola che non dorme mai. È d’obbligo una passeggiata lungo Via Evripidou: sono tipici i suoi numerosi negozi di spezie e i profumi che emanano. Quando il sole cala, infine, un'atmosfera di festa aleggia sopra le tortuose stradine di Psirri. In una città che trasuda storia antica, Psirri è come una piccola Atene, unica nel suo genere.